Pagina 1 di 1

Ultrafire XM-L T6 (replica)

MessaggioInviato: ven set 14, 2012 12:57 pm
da jtore
Eccomi qua.
Al "Punto Zero", la mia Maglite ha smesso di funzionare... il bulbo se n'è andato.
E per non comprare un altro bulbo, ho comprato un'altra torcia.
E' la replica cinese di un prodotto... cinese ;-)
Qui il prodotto originale, quello caciotto l'ho preso su un famoso sito di aste online, pagato 11€ spedizione compresa, più poco altro per la batteria LiPo e un caricabatterie.

La vendono per un massimo di 1300Lm, ovviamente non ci credo ma a dire il vero non credo neanche ai 1000Lm dichiarati dalla Ultrafire, appena possibile la porterò in TecnoVISION e ne misurerò la luminosità con NITmetro... le sorprese sono sempre dietro l'angolo.

La torcia si basa sul famigerato CREE T6 dichiarato dalla Ultrafire per 800Lm ma dalla CREE per un massimo, calcolato di 692Lm. DATA SHEET.
Mi auguro che almeno il LED sia originale... ;-)
La batteria utilizzata è una 18650, ne ho comprata una da 3800mAh, ma anche qui mi pare che sia un valore troppo ottimista.

Il materiale è una lega tipo alluminio; il peso, compresa la batteria è di 170 gr, quindi abbastanza leggera da potere anche essere abbinata ad una ASG senza comprometterne eccessivamente il peso.
Il profilo della testa è tipo "skull crusher" (e non capisco il significato del nome, visto che si usa per rompere i vetri), francamente me l'aspettavo più piccola, almeno il diametro della parte anteriore. All'altezza del LED il corpo è lavorato a mo' di dissipatore di calore, immagino che a lungo andare il LED scaldi.
Ci sono O-Ring ad ogni giunzione e la prova di immersione, in una pentola quindi non troppo profonda, non ha rivelato perdite, è un buon inizio.
Giunta in un anonima scatola senza istruzioni, ho provato ad accenderla e funziona, ho poi scoperto che se tra un'accensione e l'altra passa poco tempo, diciamo repentine, la torcia passa dalla piena potenza (comunque molto luminosa) alla media, fino alla bassa, poi ad uno strobo, non molto veloce, credo un paio di Hz ma comunque molto fastidioso, e infine alla funzione che più mi ha divertito: l'SOS, in cui la torcia fa, a piena potenza, il segnale luminoso dell'SOS, appunto, 3 punti, 3 linee, 3 punti. Se invece dall'ultimo spegnimento passano svariati secondi, la rotazione si azzera e si accenderà sempre alla massima potenza.
Le foto fanno ridere ma almeno non le ho postate da 40 MB.
Immagine
Immagine
Immagine
Finora, per quello che l'ho pagata direi che non è male, spero che non diventi presto materiale per ricicleria.

Spero poi di terminare la recensione con una prova sul campo effettuata al weekend di training. Sempre se non la dimentico a casa...
Anche se ho paura che sia un po' troppo luminosa per un uso in pattuglia...



Vabbuò ma la Maglite?
Ah, a quella ho sfilato il bulbo e l'ho sostituito con un LED rosso, non trimmato, per farne una luce notturna che non userò mai.

Re: Ultrafire XM-L T6 (replica)

MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 12:37 am
da McMirko
Valida!

Re: Ultrafire XM-L T6 (replica)

MessaggioInviato: gio apr 11, 2013 2:12 am
da jtore
Per una quindicina di euri tutto compreso mi sa di si.